«Il sindaco uscente, che ci lascia una città di portici sporchi, di traffico intasato e di zone inaccessibili perchè in mano a spacciatori e malavita, ora fa ironia su di me. 

Merola sbandiera sondaggi farlocchi dopo anni in cui i sondaggi non beccano né la Brexit né le elezioni né i risultati degli europei di calcio.
Però ha avuto un barlume di lucidità quando ha capito che sta arrivando un grande “fatti più in là”: a lui, al suo assessore (e delfino) e a tutto il suo gruppo di potere! – ha dichiarato il candidato sindaco civico Fabio Battistini -. 

A tutti coloro che hanno fermato Bologna per 10 anni senza la lucidità di un progetto, senza un pensiero per il futuro in grado di mettere Bologna al pari delle grandi capitali europee; senza avere il coraggio di porre sul tavolo dei temi di vero cambiamento che non fossero sbagliati come il tram e il passante». 

«Sporco, decadenza, invecchiamento e insicurezza. Ora Merola e Lepore con i vostri soci dei centri sociali e delle lobby non interessate ai problemi dei cittadini, sì, fatevi in là. Bologna merita di più» conclude.

Published On: 16/09/2021 / Categories: Comunicati stampa /